Outlet Letti matrimoniale Prezzi - Sconti online -50% / -60%

Outlet Arredamento > Outlet Letti matrimoniale Prezzi - Sconti online -50% / -60%

Vuoi acquistare un letto matrimoniale che arredi con gusto e stile la tua camera ad un prezzo incredibile? Allora non devi fare altro che visitare il nostro outlet e scoprire quali sono le occasioni e le offerte proposte dai rivenditori per letti matrimoniali a prezzi ribassati.

Le dimensioni dei letti matrimoniali

Non tutti i letti matrimoniali hanno le stesse dimensioni. Per rendere chiara la questione, bisogna partire dalle misure dei materassi. Quelli standard sono pari a 160x190 cm (larghezzaxlunghezza), ma in commercio sono disponibili anche le seguenti tipologie:

  • Materasso alla francese: 140x190 cm.
  • Materasso queen size: 150x190 cm.
  • Materasso king size: 180x190 cm.
In tutti i casi, la lunghezza può anche raggiungere i 200 cm. Per quanto riguarda invece i materassi king size, che sono i più grandi in assoluto, il mercato offre versioni con larghezza pari a 190 o 200 cm. La scelta del letto, per ragioni facilmente intuibili deve dipendere proprio dal materasso. In linea di massima, è bene che la struttura sia più ampia di una decina di centimetri (in entrambi i sensi). Per il resto, ci sono letti basic e altri dal design e dalle forme più elaborati; in qualunque direzione vadano le tue preferenze, su outletarredamento.it trovi numerose proposte in grado di soddisfarle. Trattiamo esclusivamente i migliori brand del settore e, in virtù della nostra politica aziendale, applichiamo sconti senza eguali. Non perdere una simile occasione!

Quale materiale scegliere

Se è giunto il momento di comprare il letto matrimoniale, inevitabilmente ti stai chiedendo quale sia la migliore scelta in fatto di materiali. Dipende dalle esigenze e preferenze personali, estetiche ma non solo. Vediamo le varie opzioni. Il legno è il materiale naturale per eccellenza, sempre sinonimo di bellezza e qualità. Si lavora facilmente, di conseguenza consente di realizzare letti moderni e più classici, in questo senso l’offerta è pressoché infinita. Un letto in legno dona sempre carattere all’ambiente e contribuisce anche a renderlo più caldo e accogliente. Certo, necessita di una manutenzione finalizzata a preservarne le peculiarità, ma non è nulla di complesso o impegnativo. Valide alternative sono i derivati del legno: il laminato, il nobilitato, l’Mdf. I relativi letti hanno un prezzo inferiore ma un aspetto simile. In più, qualitativamente sono più soddisfacenti, soprattutto se si scelgono prodotti firmati da marchi noti e affidabili. Si tratta, nella maggior parte dei casi, di modelli riconducibili al design contemporaneo, quindi tendenzialmente essenziali e minimalisti. Doveroso menzionare anche gli intramontabili letti in ferro battuto, pregiati prodotti artigianali dal grande impatto visivo. Sono anche durevoli, è praticamente impossibile danneggiarli, non temono gli attacchi degli insetti e neppure l’azione dell’umidità. Da qualche tempo le aziende propongono inoltre letti in alluminio o in acciaio, che possiedono i medesimi pregi di quelli in ferro e in più sono molto leggeri. La produzione, però, in questo caso non è artigianale. Assai in voga i letti imbottiti, che garantiscono un plus in termini di comodità soprattutto a chi ha l’abitudine di leggere o guardare la tv prima di addormentarsi. I rivestimenti possono essere in tessuto (anche sfoderabile), in pelle, ecopelle o similpelle. Giunti a questo punto, di certo hai le idee molto più chiare. Passa in rassegna le nostre vetrine virtuali, individua le proposte che più ti aggradano e continua a leggere questa guida: alla fine, fare la scelta definitiva sarà un gioco da ragazzi. E in più ti aspettano sconti fuori dal comune.

I vantaggi dei letti matrimoniali con contenitore

I letti matrimoniali con contenitore sono sempre più gettonati. Il motivo principale è che si tratta di perfette soluzioni salvaspazio, preziose per le camere dalla metratura limitata. Il vano sottostante è molto capiente, ideale anche per la biancheria da letto e altri oggetti voluminosi. In più, i meccanismi tramite cui sollevare la rete (e con essa il materasso) col tempo sono stati perfezionati e oggi risultano maneggevoli quanto sicuri. Tutto questo a fronte di forme e strutture sempre meno ingombranti. La scelta stilistica e ampia e variegata, in più si può optare per un letto contenitore con imbottitura o per un modello che invece ne è privo. Nel nostro outlet trovi un vasto assortimento di letti dotati di contenitore, sono tutti di elevata qualità e gli sconti raggiungono anche la percentuale del 60%. Per chiedere maggiori informazioni su una specifica proposta e portare a termine l’acquisto, devi semplicemente compilare l’apposito modulo: entrerai così subito in contatto con il rivenditore.

I letti matrimoniali a scomparsa

Anche i letti matrimoniali a scomparsa sono risolutivi nel caso in cui si debba ottimizzare lo spazio disponibile in camera. Disponibili in diversi materiali, possono avere una struttura verticale semplice, cioè assumere l’aspetto di un semplice armadio quando sono chiusi, oppure essere parte di un sistema a parete composto anche da un divano, una scrivania, un tavolo o una libreria. I migliori modelli presentano meccanismi con pistoni a gas che trattengono il peso del letto, rallentandone la discesa; il grado di sicurezza, perciò, risulta più elevato. Questi letti trasformabili, nel momento in cui vengono chiusi, hanno una profondità che raramente supera i 35-40 cm. Aperti, presentano le stesse caratteristiche di un normale letto matrimoniale. In molti li scelgono anche per arredare un monolocale o un bilocale. Siamo giunti alla fine di questa guida pratica. Adesso possiedi tutte le informazioni necessarie per fare la scelta giusta, con la certezza di concludere un ottimo affare grazie ai nostri incredibili sconti.

laccato, all’Mdf. Per i rivestimenti dei modelli imbottiti si utilizzano, nella maggior parte dei casi, i tessuti oppure l’ecopelle. La scelta relativa ai colori è molto ampia e comprende anche tonalità vivaci e decise.
  • Letti matrimoniali di design: il livello qualitativo è elevato, il grado di comfort e funzionalità massimo, ma allo stesso tempo questi letti sono dotati di un notevole potere decorativo e progettati per catturare l’attenzione, donando alla stanza personalità e carattere. Le testiere in genere sono piuttosto basse e imbottite, la pediera è minimalista se non del tutto assente. Molti letti di design appaiono quasi scultorei, altri nella loro estrema essenzialità risultano comunque di grande impatto visivo. Per queste creazioni, perché tali possono essere definite, i designer privilegiano il legno ma anche i metalli, a cominciare dall’acciaio. In riferimento ai colori, non ci sono davvero limiti di sorta. L’eccesso è più che concesso, e si pensi per esempio ai letti viola, rossi, gialli.
  • Non sai ancora quale direzione prendere? Passa in rassegna le vetrine del nostro outlet, il colpo di fulmine non tarderà ad arrivare. Trattiamo solo proposte di qualità e, in più, puoi usufruire di sconti davvero fuori dal comune.

    Come abbinare il letto agli altri arredi

    Le camere complete, cioè composte dal sistema letto, dall’armadio, dai comodini e in alcuni casi anche dalla cassettiera, rappresentano una scelta sicura, nel senso che non ci si deve porre il problemi degli abbinamenti e la corrispondenza di forme, finiture, materiali è perfetta. C’è però da far presente che i nuovi trend invitano a percorrere un’altra strada: quella degli accostamenti liberi e personalizzati. Una bella sfida, non c’è che dire, che può dare grandi soddisfazioni ma tradursi anche in qualche errore. Per evitarlo, per ottenere un risultato ottimale bisogna procedere per gradi e con metodo. Il consiglio è quello di individuare un fil rouge; può essere il colore, il materiale, possono essere le forme. Fondamentale, inoltre, è fare acquisti riconducibili alla medesima espressione stilistica. Facciamo qualche esempio, per chiarire ulteriormente le idee. Desideri una camera moderna e hai deciso che il minimo comune denominatore sarà proprio il colore. Il bianco. I materiali caratterizzanti i vari arredi, quindi, possono anche essere differenti: il letto imbottito e rivestito in pelle, l’armadio e i comodini in legno, la cassettiera in laminato. Oppure, al contrario, preferisci che tutti i mobili siano realizzati con la medesima materia prima. In questo caso, puoi creare giochi cromatici d’affetto, assicurandoti però che il risultato sia armonioso. Le naturali sfumature del legno – sono sempre esempi – si sposano egregiamente con il bianco ma anche con il tortora. Adesso ti diamo un’ottima notizia: i rivenditori con cui collaboriamo possono aiutarti nella progettazione della tua camera. Individua il letto matrimoniale che più ti piace, compila l’apposito modulo per entrare direttamente in contatto con chi lo propone e acquistarlo; è molto probabile che il tuo interlocutore tratti anche altre tipologie di arredi per la zona notte, di conseguenza tutto diventerà più facile. E per quanto riguarda il letto, il risparmio è garantito grazie a sconti straordinari.