Outlet Cassettiere: Offerte Cassettiere a prezzi scontati

Outlet Arredamento > PREZZI Cassettiere in Offerta Outlet - Cassettiere fino -70% di sconto

Cassettiere in offerta

In camera da letto le cassettiere, da abbinare ai comodini, completano l'arredo e sono utili per riporre indumenti e biancheria. Sul nostro outlet le trovi in offerta a prezzo scontato, messe in vendita dai negozi di mobili selezionati per te.

Che misure hanno le cassettiere

La cassettiera è un mobile molto versatile, nato per riporre vestiti e biancheria e quindi per arredare la zona notte, ma anche adatto alla zona living, se utilizzato per contenere documenti e oggetti vari.
Come scegliere il modello giusto nelle misure?
Vediamo cosa propongono i maggiori produttori in termini di dimensioni:

  • larghezza: la presenza di due o più scomparti affiancati fa espandere la larghezza del mobile, che può raggiungere una misura di oltre 160 cm. In questo caso il modello è molto simile ad un comò, ma potrà essere dotato di più cassetti o avere un’altezza più elevata. Le soluzioni più compatte hanno invece una larghezza di appena 40 cm, perfetta per arredare un piccolo angolo studio;
  • altezza: se l’articolo è molto slanciato, può essere alto anche più di 80 cm. Molto poi dipende dalla forma e dal design dei piedini che lo sorreggono. Se questi hanno uno stile vintage saranno particolarmente longilinei, fattore che fa lievitare l’altezza del modello. Anche il numero dei cassetti influenza questo parametro. Ricordate che se volete utilizzare la base superiore anche come piano d’appoggio, questa non potrà essere troppo alta da terra, meglio in questo caso attestarsi ad una quota di 100/120 cm al massimo;
  • profondità: un cassettone può definirsi capiente se sufficientemente profondo, parliamo di almeno 50 cm. Per chi ha problemi di spazio si può affidare a soluzioni meno voluminose, profonde appena 45 cm;
  • numero di cassetti e loro dimensione: da 2 a 10, ecco il quantitativo di scomparti che possiamo ritrovare in questi prodotti. In camera da letto, se dobbiamo contenere coperte e ingombrante biancheria da notte, prediligeremo un numero limitato di elementi, da tre a sei (in base alla grandezza del mobile). Diverso sarà il caso in cui il cassettone servirà per arredare il soggiorno o l’ufficio. Un numero di cassetti maggiore permetterà di catalogare e suddividere con maggior ordine i documenti. Ogni contenitore mediamente è alto 30/40 cm. In diversi modelli i cassetti posti in alto hanno un volume contenitivo inferiore, per ordinare bigiotteria o fungere da svuotatasche.
Outletarredamento.it è il portale che ti consente di acquistare al miglior prezzo cassettiere delle migliori marche. Entra e guarda la gallery, trova l’articolo che più ti piace per estetica, misura e prezzo e contatta il rivenditore.

Stili a confronto: scelgo una cassettiera moderna o classica?

Che tipo di cassettiera scegliere per arredare con gusto la casa?
Parliamo ora di stile e cerchiamo di dare alcuni preziosi consigli per conferire ad ogni spazio il giusto mood:

  • mobili classici: si tratta di arredi molto capienti e ingombranti, realizzati in massello e disponibili in una gamma cromatica limitata e di stampo tradizionale, come: bianco, avorio o in essenza (noce prevalentemente). Le linee sono di certo morbide e i dettagli estetici curati e abbondanti. Molto ricercati nelle linee sono i piedini, che mostrano forme tornite e caratterizzanti. Altrettanto rifiniti sono i pomelli o le maniglie dei cassetti, spesso realizzate in ceramica o ferro battuto. Se si tratta di un pezzo di antiquariato, questo farà una bella figura all’interno di un contesto attuale ed essenziale nei colori e nei profili. La particolarità del contrasto farà esaltare l’importanza del pezzo d’arredo. Se invece abbiamo optato per un look coordinato, armonioso ed elegante, consigliato in camera da letto, meglio scegliere una collezione di mobili abbinata, in cui comodini, armadio e contenitori abbiano tutti le stesse linee e la medesima finitura;
  • arredo moderno: molto più complessa è la descrizione dei modelli di design, poiché ampio è lo spettro di possibilità in termini di colori, forme e dimensioni. Possiamo trovare prodotti dal gusto vintage, che si rifanno agli arredi nordici degli anni 60/70 del ‘900, oppure soluzioni dal volume rigoroso, essenziale e geometrico. L’assenza delle maniglie è uno degli elementi ricorrenti, sostituite da prese a gola molto più minimali. In tema di finiture, inutile dire che il bianco laccato la fa da padrone, sia in versione opaca che lucida. Non mancano le varianti in essenza, rovere naturale in primis, ma anche laccature vivaci nei colori, da prediligere in uno spazio ufficio ad esempio o nella cameretta. Speciali infine sono i contenitori che mostrano ante scanalate, incise e lavorate dall’effetto tridimensionale.
Cerca su outletarredamento.it la cassettiera che tanto desideri per far ordine in casa. Per te fantastiche promozioni commerciali, grazie alla presenza di sconti accattivanti su tanti articoli in mostra online. Per concludere l’acquisto mettiti in contatto con il negozio d’arredo casa che espone l’articolo da te selezionato.

Dove collocare la cassettiera in casa

Nata per la camera da letto, la cassettiera può “invadere” anche altri spazi domestici, risultando altamente pratica e funzionale.
Vediamo in quali contesti può essere utile:

  • in ufficio. Esistono modelli nati appositamente per questo ruolo, sono dotati di rotelle, hanno una struttura leggera e un numero elevato di cassetti facilmente apribili (le guide sono ad estrazione totale) e di piccole dimensioni. Solitamente sono basse per essere poste comodamente sotto la scrivania. Sono perfette per sistemare documenti e cancelleria. In diversi modelli non mancano neanche scomparti con serratura per secretarne il contenuto. Il materiale più impiegato è di certo il metallo. I modelli migliori sono quelli modulari, da affiancare tra loro per realizzare composizioni personalizzate, a misura del proprio lavoro;
  • in corridoio. Se posto lungo il disimpegno si consiglia un modello di profondità ridotta quando il corridoio è largo al massimo 100 cm. Meglio ancora se il contenitore è sistemato a ridosso del lato corto e cieco del vano o a fianco ad una porta. In questo caso il mobile può risultare utile per ospitare asciugamani, biancheria e altri indumenti che non trovano spazio in camera o in bagno;
  • all’ingresso: un modello basso sviluppato in lunghezza (H max 50 cm) può fungere anche da panca e punto d’appoggio per vestirsi. I suoi comparti saranno pronti a ospitare scarpe, ombrelli, borse e altri oggetti. Se si opta per un modello alto (80 cm circa), il piano superiore diventa magicamente uno svuota tasche, mentre i cassetti serviranno per sistemare documenti e oggetti di uso frequente;
  • in soggiorno al posto della madia. In questo caso un ruolo strategico lo svolge anche il top, che funge da piano d’appoggio per lampade, oggetti decor, vasi e quadri. Consigliati i modelli capienti e in essenza, per un look moderno e naturale;
  • in bagno: sono adatti prodotti sviluppati in altezza, che in modo molto originale possono sostituire una colonna d’arredo bagno o un altro contenitore ad uso specifico. Attenzione al tipo di materiale del mobile: meglio che sia resistente all’umidità e agli urti. Ante e cassetti vetrati saranno utili per identificare il contenuto, ma solo se questo è disposto con ordine e rigore. In caso contrario, meglio optare per cassettoni o scomparti opachi e molto capienti. La presenza di ruote è un fattore da tenere in considerazione (nei modelli più piccoli) se il bagno è sufficientemente ampio.
Outlearredamento.it dà la possibilità ai rivenditori di esporre il meglio delle loro cassettiere e a te di acquistarle a prezzi ribassati. Il portale infatti è una vetrina virtuale che mostra arredo per la casa delle migliori marche a un costo sempre vantaggioso.