Outlet Pouf: Offerte Pouf a prezzi scontati

Outlet Arredamento > OUTLET Pouf PREZZI in offerta - Sconto -50% / -60%

Pouf in offerta

Perché acquistare un pouf

I pouf sono complementi d’arredo speciali, utili e stilosi, perfetti per risolvere tantissime esigenze abitative. Vediamone insieme tutti i vantaggi:

  • dimensioni ridotte: sono dei piccoli imbottiti salvaspazio facilmente gestibili, completano gli ambienti rendendoli più confortevoli e funzionali. Leggeri e celermente spostabili, passano da una stanza all’altra con massima disinvoltura;
  • molteplicità d’uso: sono sia sedute che piani d’appoggio e poggiapiedi, sono capaci di cambiare la loro funzione in base alle esigenze e alla loro collocazione. Nella versione con contenitore sono anche utili vani portaoggetti che permettono di mantenere tutto in perfetto ordine. Nella versione trasformabile in letto, diventano poliedrici e doppiamente pratici, sia di giorno sia di notte;
  • multiformi e colorati: il loro essere minuti e visibilmente poco impattanti è bilanciato dal loro forte carattere, che si manifesta con forme ricercate e finiture sorprendenti e cromaticamente vincenti. Queste sedute imbottite infatti donano un tocco di calore e personalità ai più austeri spazi abitativi, rendendo gli ambienti più accoglienti e particolari. Rotondi o rettangolari, quadrati o a sacco, alti o bassi, ricamati o in giunco, in tessuto o pelle, in tricot o velluto, con base in metallo, con o senza piedini, con piano rigido o in capitonné, infinite sono le soluzioni d’arredo oggi presenti sul mercato;
  • duttilità stilistica: classici, eleganti e in pelle, oppure moderni, stilizzati e realizzati in tessuto sfoderabile, romantici e shabby, o sofisticati e di alto design, ogni modello può essere schedato all’interno di uno stile prestabilito ed essere scelto per assonanza o contrasto con il resto dell’arredo.
Qualsiasi pouf tu stia cercando (con contenitore, poggiapiedi, piano d’appoggio, in tricot o a sacco) lasciati ispirare dalle tante varianti presenti sul portale outlearredamento.it e seleziona il tuo modello preferito per cambiare stile alla tua casa.

I consigli per scegliere quello giusto

Se pensi che un pouf sia l’imbottito accessorio ancora mancante nella tua casa, ti forniamo ora qualche utile proposta di stile per trovare il modello ideale:

  • come scegliere il colore: domandati se la nuova seduta sarà l’elemento di “rottura” da scegliere in contrasto, o se completerà con garbo l’arredo intonandosi al contesto. In base alla tua voglia di sperimentare e al tuo “coraggio” potrai trovare il modello che per trama, cromia, pattern decorativo entra in modo dirompente in casa, catturando l’attenzione, o che si intona delicatamente e con sobrietà al resto della stanza. In entrambi i casi, cerca sempre una nuance che sia il filo conduttore del tuo progetto d’interior, da rimodulare poi nei rivestimenti dei cuscini, nei tessuti delle tende, nei motivi decor dei tappeti o nella tinta delle pareti;
  • come individuare forma e grandezza: chiediti dove sarà inserito il nuovo imbottito. In camera da letto vicino alla toletta? In salotto ai piedi del divano? Oppure all’ingresso vicino alla consolle? La tua risposta ti permetterà di delineare le linee della seduta, che non dovrà né essere troppo generosa nelle misure, né troppo contenuta, nel primo caso infatti rischierebbe di essere ingombrante e soffocante, nel secondo di sparire e essere fuori luogo. L’armonia delle linee è l’obiettivo da raggiunge. Ugualmente, la location guiderà la scelta dei materiali e dei colori, che dovranno essere richiamati qua e là all’interno della stanza, seguendo un disegno prestabilito. Qualche consiglio in più? I modelli rotondi sono quelli salvaspazio (ancor più se dotati di contenitore), possono essere sistemati in un angolo e l’assenza di spigoli rende più rapidi gli spostamenti in un ambiente contenuto nella superficie. Inoltre, la loro forma compatta e avvolgente, a volte giocosa e graziosa, li fa essere oggetto di sperimentazioni cromatiche irriverenti e briose;
  • come scegliere finiture e dettagli: la praticità impera in un ambiente con bambini e animali domestici, quindi sì a tessuti e rivestimenti sfoderabili quando è alta la probabilità di macchie e sporco. La ricercatezza invece è dominante in un contesto elegante e glam, bene dunque i pouf in velluto e in pelle, dagli accessori particolari (come una base in ottone, la presenza di frange, una seduta in pelliccia o pelo). L’uso che se ne fa guida parimenti la scelta. Se utilizzato come tavolini, il piano dovrà essere rigido e regolare nella forma; se come sgabello, meglio una seduta morbida ed ergonomica; se servirà da poggiapiedi meglio una finitura sfoderabile o facilmente igienizzabile. Capitolo a parte è rappresentato dai pouf per esterno, che sono realizzati appositamente con materiali durevoli e impermeabili, resistenti ai raggi UV;
  • come intercettare lo stile: un modello classico avrà forme vezzose e bombate, finiture damascate e pregiate, da coordinare con il rivestimento del sofà a cui sarà abbinato. I prodotti più di tendenza sono rotondi e snelli, hanno basi a zoccolo metalliche e lucenti e rivestimenti setosi e vellutati, rievocano un design d’altri tempi, dal carattere chic e rétro e mostrano tessuti tramati ed elaborati, con texture grafiche e geometriche. Altrettanto accattivanti sono i modelli iconici provenienti dal secolo passato: le sedute a sacco, quelle rigorose e con trapuntature in rilievo, quelle dalle forme destrutturate e sinuose. Difatti i pouf di design grazie alla loro riconoscibilità sono capaci di cambiare completamente l’aspetto agli ambienti rendendoli decisamente più pregevoli.
Approfitta delle allettanti promozioni offerte da outletarredamento.it, il sito che ti mostra articoli d’arredo delle migliori marche messi in vendita da negozi di tutta Italia e acquistabili a prezzi imbattibili.

Come arredare con i pouf

Abbiamo individuato quattro ambienti che giovano un sacco della presenza di un pouf, alcuni consueti, altri inusuali. Prendi ispirazione dalle nostre proposte:

  • in camera da letto. Nella zona notte il pouf può cambiare spesso posizione: può accostarsi all’angolo make up come comoda seduta, può sostituirsi al comodino (se il piano d’appoggio è abbastanza rigido) per un progetto d’arredo alternativo, o in una versione allungata e poco profonda può sostituire la classica panca da porre ai piedi del letto (meglio ancora se dotato di contenitore). Divertenti e pratiche sono poi anche le versioni studiate per la cameretta di bambini e ragazzi;
  • in salotto, in coppia col divano diventa una seduta aggiuntiva in presenza di ospiti, un poggiapiedi da spostare in base alla propria posizione, un tavolino compatto e versatile. Anche in questo caso il suo uso è davvero poliedrico e strategico. Un’idea nuova? Creare un angolo conversazione con una cerchia di pouf, tre almeno o cinque, da scegliere all’interno della stessa collezione d’arredo ma di colori differenti, saranno bellissimi anche attorno al camino o alla stufa. Altrettanto vincente è la combinazione di più pouf e tavolini bassi per delimitare l’area relax davanti al sofà, se scelti di diverse altezze daranno maggiore dinamismo all’ambiente;
  • in bagno: è panca, è contenitore, è punto d’appoggio, il pouf entra nelle sale da bagno, anche in quelle più piccole. Può essere accostato alla vasca o alla doccia, posto vicino al lavello o in angolo. L’importante è sceglierlo nel giusto materiale, privilegiando la praticità e la resistenza all’umidità e alle macchie;
  • in balcone o in giardino per rendere più accogliente e rilassata l’atmosfera. I pouf da esterno assieme a tappeti, cuscini e piante arredano con informalità e stile anche gli spazi esterni domestici. Le versioni a sacco, che assecondano le posizioni del corpo, sono poi perfette per il relax e la tintarella.
Dai un’occhiata ai prodotti in vetrina su outletarredamento.it per acquistare al miglior prezzo pouf di grandi marche, grazie alle promozioni effettuate da tantissimi negozi d’interior.