Outlet Poltrone: Offerte Poltrone a prezzi scontati

Outlet Arredamento > OFFERTE Poltrone PREZZI OUTLET- Sconti del -50% / -60% / -70%

Poltrone in offerta

Abbinate al divano o da sole ci accolgono per i momenti di relax. Ecco qui tante poltrone e poltroncine scontate dai migliori negozi di arredo e imbottiti. prodotti di design e qualità eccellente in saldo.

Che stile scegliere? E quali materiali?

Comodità in formato individuale, la poltrona è una seduta imbottita monoposto che risponde a due necessità: massimo relax e design vincente. L’elevata ricchezza di modelli, diversi per stile, materiale, caratteristiche strutturali, ne complica la scelta, che spesso dipende dalla destinazione d’uso e dalle priorità da seguire.
Andiamo ad analizzarne le principali tipologie:

  • in pelle: pregiate, eleganti, formali, assumono maggior valore con il trascorrere degli anni, in quanto il rivestimento si fa vissuto, quasi vintage e la seduta più accogliente e comoda. È una finitura che denota stile e importanza, non è adatta a tutti gli usi, va infatti trattata con cura e attenzione. Il consiglio in più? Scegliere un modello con rivestimento sfoderabile;
  • in tessuto: mille colori e infinite fantasie, l’imbottito in tessuto sfoderabile è pratico, versatile, flessibile nello stile. Un rivestimento di tendenza? Il velluto, per le sue reminiscenze classiche, per la sua allure raffinata e senza tempo, per il suo essere piacevole al tatto. Come per la vera pelle, anche in questo caso occorre massima attenzione nell’utilizzo per la delicatezza della superficie;
  • ecopelle, meglio detta pelle sintetica: una finitura ecofriendly ed economica, molto richiesta, capace di imitare nell’aspetto e alla perfezione la vera pelle, ma a differenza di questa è molto più pratica;
  • in legno: adatte essenzialmente per aree relax all’aria aperta. Corredate da cuscini di schienale e seduta, hanno una struttura stabile e indeformabile che non teme il trascorrere del tempo. Realizzate in tante essenze diverse e in fibre naturali, dal massello al rattan sino al bambù, assumono sapori country o etnici in base al design;
  • classiche, adatte non solo ai salotti tradizionali, ma perfette per completare con carattere e gusto una casa dal fascino contemporaneo. Tanti i modelli evergreen apprezzati e di tendenza, tra tutti ricordiamo: la poltrona chesterfiel (realizzata in pelle e distinta da una ricca trapuntatura capitonnè) e la bergère (con cuscino di seduta mobile e schienale alto e avvolgente e braccioli leggermente divaricati). Un capitolo a parte è rappresentato dai modelli in stile barocco, dal look esclusivo e lussuoso, si mostrano elaborati e suntuosi nella forma e sono arricchiti da bordature lignee, dorate e sagomate;
  • design: modelli iconici, unici, griffati, facilmente riconoscibili, che al comfort abbinano linee ergonomiche e distintive, accoglienti e funzionali al contempo. Mostrano dettagli inediti, possono assumere un carattere discreto e rigoroso o al contrario esuberante e provocante. Hanno un alto valore economico e non hanno paura del passare degli anni, diventando il punto focale della composizione d’arredo;
  • moderne: forme essenziali e snelle, minimaliste ed essenziali caratterizzano le sedute tipiche delle case contemporanee. Colori neutri, materiali pratici, linee asciutte che si adattano ad ogni ambiente domestico, per una casa all’insegna della funzionalità;
  • country e shabby: si tratta di imbottiti dal sapore rustico, romantico e familiare, rivestiti in tessuto o pelle. Hanno come segno distintivo la comodità, data dalle abbondanti imbottiture e da profonde e accoglienti sedute.
Grazie a outletarredamento.it hai la possibilità di comprare a prezzi vantaggiosi poltrone di ogni stile e finitura, sono infatti centinaia le soluzioni disponibili nella gallery, da acquistare direttamente dal rivenditore.

Le poltrone viste da vicino: comodità ed ergonomia

Approfondiamo poi qualche caratteristica architettonico-strutturale delle poltrone per indirizzare maggiormente l’acquisto:

  • schienale: altezza variabile, compresa tra 75 e 100 cm da terra. Da sottolineare la presenza di modelli reclinabili all’insegna del relax e di soluzioni munite di cuscini aggiuntivi per un più agevole supporto della testa;
  • seduta: per essere comoda deve avere un’altezza massima di 45 cm, in modo tale da consentire di appoggiare i piedi a terra e di alzarsi e accomodarsi facilmente. La profondità del sedile si attesta su 50 cm, stessa misura o poco più anche per la larghezza. Essendo lo schienale leggermente inclinato all’indietro, come profondità totale occorre considerare 70/80 cm di media; mentre a determinare la larghezza totale ci pensano i braccioli (esistono modelli molto abbondanti che superano i 25 cm di larghezza, valore da moltiplicare per 2 per determinare l’ingombro totale);
  • braccioli: possono esserci oppure no, essere imbottiti o realizzati in legno o metallo. La loro assenza permette alle sedute di accomodarsi anche in sala da pranzo e di occupare meno spazio rispetto ai modelli che ne sono provvisti. A loro vantaggio, le soluzioni con braccioli dimostrano una maggiore comodità in situazioni di relax;
  • accessori e dettagli: piedini e trapuntature, bordi a contrasto e cuciture a vista, ma anche cuscini coordinati, poggia piedi abbinati e meccanismi relax, sono solo alcuni dei plus presenti nelle poltrone.
Per individuare la poltrona ideale per i tuoi spazi, perfetta nella forma e nella dimensione, dai uno sguardo alla vetrina virtuale offerta da outletarredamento.it e non perdere l’occasione di acquistare uno dei tanti modelli in esposizione a un costo davvero vantaggioso.

Come organizzare il living con le poltrone: 4 progetti a confronto

Entriamo virtualmente in soggiorno e cerchiamo di capire come disporre le poltrone correttamente in base alla destinazione dello spazio living:

  • angolo relax: in questo caso la poltrona sarà protagonista e corredata sia da un bel tappeto che ne perimetrerà la postazione, sia da una lampada da terra che ne illuminerà la silhouette. Il consiglio è quello di scegliere un modello generoso nell’imbottitura, molto comodo e dotato di braccioli. Se la seduta è destinata anche alla lettura procuratevi un cuscino e anche un poggiapiedi per moltiplicare le posizioni di comfort, bene anche un modello chaise longue;
  • spazio conversazione: in questo caso le postazioni devono essere più di una e disposte frontalmente in modo da ottimizzare lo scambio visivo. Si possono scegliere due coppie di poltrone identiche o il classico abbinamento poltrona più divano. Un basso tavolino posto al centro e ben distanziato dal resto dei mobili diventerà la mezzeria della composizione. Scegliete sedute sostenute, di profondità ridotta e con schienale abbastanza rigido;
  • zona tv: la seduta è obbligatoriamente indirizzata verso lo schermo televisivo. Il relax deve essere garantito sia dall’aggiunta di un pouf o di un poggiapiedi, che da braccioli abbondanti e imbottiture generose. Solitamente lo schema distributivo prevede sempre la compresenza di un sofà a due o più posti;
  • soggiorno multiuso: leggere, lavorare, studiare, guardare tablet, smartphone o tv, ma anche conversare, mangiare, rilassarsi, tutte le funzioni appena analizzate sopra convivono in un ambiente informale, versatile, flessibile, tipico degli open space e dei living di oggi. Ecco che la poltrona si fa profonda, lo schienale basso, il rivestimento pratico, la struttura leggera e facilmente trasportabile, ma la comodità, quella resta e anzi aumenta grazie a imbottiture evolute e tecniche, altamente performanti, perché l’obiettivo è il benessere, abbinato però sempre all’estetica;
  • monolocale: l’idea è quella di individuare una poltrona letto trasformabile, utile di giorno come di notte. Occorre puntare su meccanismi di movimentazione fluidi e sicuri, facilmente azionabili. Il comfort in versione notturna è garantito da materassi alti e anatomici. La scelta del modello dipende dalla frequenza d’uso e dal budget.
Se cerchi poltrone a prezzi scontati, ti consigliamo di approfittare delle offerte che trovi su outletarredamento.it, sfoglia il catalogo online messo a disposizione da negozi d’interior design di tutta Italia per trovare la seduta ideale.

Non solo soggiorno. Dove metto la poltrona? Consigli e idee

Anche se ideata per stare in salotto, la poltrona, grazie alla sua innata comodità, può trasformare il layout di molti altri ambienti della casa, migliorando il comfort di angoli che neanche immagini.
Scopriamo insieme alcune interessanti location alternative per le poltrone:

  • gli spazi di risulta: il lungo corridoio, l’ingresso, il pianerottolo o lo sbarco della scala, l’angolo vuoto vicino alla finestra, sono tutti piccoli ambienti di secondo piano che possono trovare una nuova destinazione d’uso grazie all’uso intelligente di un comodo imbottito. L’ambiente si farà così prezioso, insolito, originale e potrai accomodarti in un angolo della casa che avevi del tutto sottovalutato, ammirando nuove prospettive. La seduta potrà essere sfruttata per una lettura, un momento di pausa, o qualsiasi altro scopo, volendo anche solo per fini decorativi;
  • la camera da letto: quello spazio vicino l’armadio, accanto al comò o ai lati del letto, è facile trovare posto per una poltroncina o una chaise longue nella zona notte, tutto risulterà più accogliente e intimo. La seduta ci aiuterà nelle fasi di cambio d’abito e magari diventerà il punto d’appoggio temporaneo di vestiti e di libri. Atipica ma gradevole è la sua collocazione al posto del comodino. Non dimenticare di arricchirla con un cuscino decorativo, un tappeto e se c’è posto anche con un punto luce;
  • l’ufficio: è il luogo del rigore, della formalità, della professionalità, tutto deve rispecchiare il nostro ruolo, anche gli arredi. Ecco qua che la seduta si fa pregiata, bella, rappresentativa. Si consigliano modelli in vera pelle, in colori autoritari (dal nero al marrone) e come collocazione quella della zona reception, della sala d’attesa o di fronte la scrivania. Se invece abbiamo bisogno di migliorare il comfort della postazione da lavoro, allora qui entrano in gioco le sedie da ufficio imbottite, da scegliere in base alle proprie esigenze ergonomiche, al fine di garantire una corretta postura durante le ore di lavoro.
I negozi d’arredamento che espongono le loro poltrone su outletarredamento.it ti danno la possibilità di acquistare a prezzi sottocosto imbottiti delle migliori marche, da destinare a diversi ambienti della tua casa.