Outlet Cucine moderne Prezzi - Sconti online -50% / -60%

Outlet Arredamento > Outlet Cucine moderne Prezzi - Sconti online -50% / -60%

 moderne   

Per arredare una cucina modernaè importante valutare la sua disposizione nello spazio, la scelta dei materiali, del design e dello stile, del colore e delle finiture. È altresì fondamentale prevedere la presenza di attrezzature interne che la rendano pratica e funzionale. Su outletarredamento.it potrai trovare tantissime proposte a prezzi vantaggiosi per arredare il tuo spazio cucina, in esposizione per rinnovo locali provenienti da mobilifici di tutta Italia.

Quali sono le caratteristiche delle cucine moderne

Quando si deve arredare la cucina è importante valutare con cura la scelta dei mobili, dei componenti, degli accessori e delle attrezzature interne al fine di garantire funzionalità e praticità d'uso poiché la cucina deve rispecchiare appieno esigenze e richieste dell'utilizzatore. È fondamentale poi scegliere materiali e finiture tali per cui la cucina possa essere sfruttata al meglio mantenendo sempre un'estetica impeccabile dal primo giorno di installazione fino ad anni di utilizzo. Sul sito outletarredamento.it potrai trovare tantissimi modelli di cucine tra cui scegliere: dopo aver valutato tutte le caratteristiche potrai contattare il rivenditore e chiedere eventuali ulteriori informazioni per concludere l'acquisto velocemente e senza problemi.

4 consigli per sceglierle senza commettere errori

Quando ci si accinge a scegliere una cucina moderna è importante valutare le tantissime offerte presenti sul mercato per potere definire al meglio quali siano i reali bisogni e desideri di chi la utilizzerà. Ecco allora 4 consigli per sceglierle senza commettere errori:

  • il primo consiglio che ci sentiamo di darvi è di definire quale sia la composizione ideale in relazione allo spazio a disposizione: ad L con penisola, ad U per spazi ampi, lineare per ambienti funzionali e compatti, lineare con isola centrale funzionale oppure due soluzioni parallele lineari per cucine da veri professionisti;
  • scelta del colore: valutare con cura la tinta che si andrà a scegliere poiché spesso le scelte dettate dalla moda del momento passano, lasciando un arredo poco gradito e che siamo stufi di avere sotto gli occhi. Puntare quindi sulla scelta di mobili cucina con un dettaglio cromatico del colore preferito, oppure una base bianca con top in contrasto o ancora, puntare su un classico moderno scegliendo legno freddo dai toni di grigio, puntando sulla funzionalità e praticità di una cucina in stile industriale;
  • materiali: scegliere sempre materiali performanti possono garantire una composizione che duri nel tempo senza deteriorarsi e mantenendo la bellezza iniziale. È fondamentale valutare la scelta del materiale in concomitanza con il budget al fine di trovare la soluzione migliore in rapporto qualità/prezzo;
  • valutare sempre l’inserimento di attrezzature interne che garantiranno la massimizzazione dello spazio, soprattutto nel caso di angoli particolarmente difficili e spazio di piccole dimensioni.
Affrettati a scoprire i modelli in esposizione sul sito outletarredamento.it.: troverai tantissime proposte di alto livello qualitativo a prezzi vantaggiosi con sconti anche oltre il 50%.

Qualche idea per arredarla con stile e praticità

Per arredare una cucina moderna è fondamentale puntare sulla funzionalità senza tralasciare l’estetica. Ecco allora qualche idea per rendere pratica, bella e funzionale la nostra cucina con piccoli accorgimenti e inserimenti interessanti:

  • Inserire un piccolo angolo colazione attrezzato di tutto punto nella nostra cucina garantirà funzionalità e praticità in questa prima fase della giornata. Una piccola penisola o una parte di piano di lavoro estraibile, sarà attrezzata unicamente con quanto necessario per arricchire questo spazio dedicato all’inizio della giornata;
  • nel caso in cui non amiamo i pensili o non siano necessari poiché la cucina vede importante sviluppo a terra, possiamo puntare sull’inserimento a parete di cubi a giorno e ripiani sfalsati, sempre utili che arricchiscano le pareti vuote, su cui disporre piante a cascata e qualche libro di cucina;
  • valutare lo sviluppo della cucina con ampi cassettoni e attrezzature interne, preferendo elementi in filo d’acciaio cromato resistente al tempo per le parti estraibili e soluzioni in legno massello per accogliere piatti e posate, sostenibili e green, esteticamente sempre molto gradevoli, pratiche e funzionali.
Tantissime proposte per arricchire la tua cucina ti aspettano sul nostro outlet: troverai soluzioni per ogni stile e design, misura e tipologia. Prezzi ribassati oltre il 50% ti permetteranno di arredare con stile e funzionalità, spazi adeguati ad ogni esigenza. Entra per scoprire le vantaggiose offerte su outetarredamento.it.

Le cucine moderne componibili per la massima personalizzazione

È possibile utilizzare mobili componibili per arredare lo spazio cucina come si desidera, massimizzando gli spazi in funzione delle richieste e delle più personali necessità. Le cucine moderne modulari garantiscono vantaggi importanti rispetto a quelle tradizionali, garantendo tempi di consegna minori e costi più bassi. Questa tipologia di arredo prevede elementi standardizzati che garantiscano la possibilità di assemblaggio a piacere della composizione, andando a rispondere alle differenti richieste e necessità del cliente, in termini di disposizione, di estetica e di funzionalità. L’estetica della cucina modulare è sempre accattivante e moderna, la predisposizione ad allacci e brevetti di montaggio ne garantiscono semplicità di posa e di installazione, tradotto in costi minori per il cliente finale. I moduli predimensionati possono essere inseriti in spazi ortogonali o con sviluppo a piacere in centro stanza. Nonostante le dimensioni standard dei moduli, anche nel caso di pareti storte non ortogonali, nicchie oppure pilastri è possibile fare modificare gli elementi modulari di misura standard aggiungendo un piccolo sovrapprezzo, al fine di andare a risolvere al meglio lo sviluppo complessivo della cucina. Sul nostro outlet troverai cucine già complete di elettrodomestici di alto livello, per arredare con gusto e design, i tuoi spazi giorno. Entra su outletarredamento.it e vieni a scoprire proposte a prezzi scontati oltre il 50%: contatta il rivenditore, definisci gli ultimi dettagli e concludi l’acquisto.

Vantaggi e caratteristiche della cucina con isola

Particolare e innovativa, la cucina con isola garantisce la possibilità di avere diverse soluzioni, soprattutto quando si deve arredare uno spazio giorno open space, living e cucina. È importante creare soprattutto in questo caso, una connessione tra i due ambienti che sia fluida e priva di ostacoli sia dal punto di vista fisico sia percettivo. Per fare questo è possibile impiegare un'isola funzionale che garantisca la realizzazione di un ambiente del tutto conviviale poiché permette a chi cucina, il totale coinvolgimento nella vita e nelle attività di casa partecipando anche al vicino spazio Living. L'isola garantisce svariati vantaggi poiché permette di rendere l'ambiente versatile: può accogliere gli elettrodomestici che sempre più moderni possono scomparire del tutto senza essere più visibili se non durante l'utilizzo. All'interno dell'isola possono essere inseriti il piano cottura, la lavastoviglie, il forno a microonde e il forno tradizionale, garantendo un ulteriore utile piano di lavoro che può essere utilizzato anche come tavolo per consumare i pasti. Sono tantissime le proposte di cucina moderna con isola sul nostro outlet: sul sito outletarredamento.it potrai trovare la soluzione che fa per te, scontata a prezzi davvero vantaggiosi. Affrettati a scoprire tutte le proposte presenti sulla nostra vetrina virtuale.

Quando preferire la penisola

Quando si arreda una cucina è possibile valutare l'inserimento di una penisola che renda lo spazio esteticamente molto gradevole e a tempo stesso moderno e funzionale. È importante valutare diversi aspetti fondamentali soprattutto nel caso in cui living e spazio di preparazione pasti siano unico ambiente: la penisola può essere sia elemento funzionale con piani di contenimento e ante di chiusura o cassettone oppure essere semplicemente relegata a piano di lavoro o per consumare i pasti, come un breakfast corner, in ambienti di dimensioni ristrette, anche utilizzata senza alcun problema come tavolo da pranzo. La penisola può essere caratterizzata da una prolunga del top della cucina con un laterale di sostegno, completata da sgabelli o sedie, incoraggiando nuove possibilità di utilizzo. La cucina con penisola può avere configurazione ad L oppure a C, valutandone la scelta in relazione allo spazio disponibile all'interno dell'ambiente giorno. Inserire una penisola lineare disposta nel punto terminale, ortogonalmente alla cucina che sia ad L o a C garantirà spazio libero utilizzabile come area funzionale sia come spazio per consumare i pasti. In questo caso sarà possibile dotare la penisola di un piano in materiale differente dalla cucina, richiamando solo alcuni dettagli come ad esempio il metallo del forno, alcune mensole oppure elementi contenitori a parete in linea con il materiale e con il colore. Quando invece si desiderano soluzioni estremamente pulite e lineari, la penisola può celare in sé un piano estraibile a scomparsa, utile a raddoppiare lo spazio in cucina sia come piano di lavoro sia come tavolo aggiuntivo per accogliere ospiti. Soffermati sul sito outletarredamento.it per scoprire tutte le proposte inerenti alle cucine con penisola: rivenditori specializzati da tutta Italia saranno pronti a guidarti e consigliarti nella scelta più opportuna tra arredi di alto livello qualitativo.

Progettare una cucina moderna ad angolo o in linea

Se stai pensando di ristrutturare la cucina oppure progettarne una nuova e stai valutando se preferire una cucina in linea oppure una soluzione angolare, è importante scegliere la soluzione migliore partendo dalla tipologia di ambiente. In uno spazio lungo e stretto è preferibile andare ad inserire una cucina lineare: in questa tipologia compositiva tutti i mobili da cucina occupano solo una parete nella sua interezza. Queste soluzioni se di dimensioni contenute vedono generalmente la presenza di pensili a tutta altezza, al fine di massimizzare gli spazi e rendere disponibile più spazio in contenimento. Per ovviare al problema del contenimento ristretto, anche la cappa può essere inserita all'interno di un modulo pensile che possa al tempo stesso garantire la possibilità di riporre quanto necessario. Nel caso in cui si disponga di due pareti sarà possibile preferire una cucina angolare: questo tipo di arredo permette di distribuire lavello, piano cottura e forno triangolando le funzioni, per una corretta distribuzione operativa. Optando per questa situazione sarà possibile arricchire l'arredo con un’ampia dispensa che accolga tutto lo spazio per la conservazione dei prodotti alimentari, lasciando l'arredo restante agli elettrodomestici e come area utile per riporre utensili, pentole, piatti e quanto necessario. Se desideri una composizione a L oppure una conformazione a C potrai scoprire tutte le offerte disponibili su outletarredamento.it a prezzi davvero vantaggiosi.

Materiali e finiture adatte a questo stile di cucina

Quando si sceglie una cucina moderna è importante valutare con cura i materiali e le finiture che caratterizzeranno l’estetica di questo arredo ponderando attentamente le diverse possibilità:

  • finitura laccata: è elegante e moderna e può essere realizzata lucida, opaca, satinata oppure goffrata. L'anta si realizza mediante una laccatura con vernici poliesteri o poliuretaniche applicate su un pannello in truciolare oppure preferibilmente in MDF per i modelli di maggiore qualità, per una resa planare e perfetta. Il laccato economico vede la presenza di due mani di vernice mentre il laccato di alta qualità presenta dai tre ai sette strati di verniciatura;
  • laminato: conferisce alla cucina robustezza, praticità e durevolezza nel tempo con un rapporto qualità prezzo ed estetica imbattibili. L'anta in laminato è funzionale, economica, esteticamente impeccabile ed è la più diffusa poiché versatile, in grado di riprodurre diversi effetti materici dal legno alle pietre, facile da pulire, con una gamma di colorazioni infinita. La migliore tipologia di laminato è l’HPL, la più resistente a urti, umidità e calore;
  • impiallacciato: consiste in un pannello di aggregato di particelle rivestito sui due lati con fogli di legno nobile dello spessore di pochi millimetri, spesso verniciati per ottenere l'effetto desiderato, soprattutto nelle soluzioni contemporanee e di design. Nel tempo tende a perdere leggermente la coloritura mantenendo comunque la gradevolezza del legno sia al tatto che alla vista.
Se sei indeciso per la scelta della finitura della tua cucina potrai farti consigliare dai rivenditori di mobili presenti su outletarredamento.it: sul nostro outlet potrai scoprire un’ampia gamma di cucine a prezzi scontati e farti guidare nella scelta da personale qualificato.

Ante e sistemi di apertura

Dettaglio non trascurabile nella scelta di una cucina moderna componibile, sono le tipologie di sistemi di apertura e i meccanismi annessi. Generalmente le soluzioni contemporanee si caratterizzano spesso per assenza di maniglia, con aperture a gola orizzontali o aste verticali. Ecco le differenti tipologie di sistemi di apertura per scegliere quella più adeguata ai nostri spazi:

  • gola: può essere con sezione a C oppure a L generalmente rivestita in alluminio estruso opaco, verniciata bianca, nera o laccabile, inserita nella struttura del mobile;
  • gola piatta: questa apertura si caratterizza per un profilo metallico posizionato in testa all'anta, con una sagomatura utile a semplificarne l'apertura;
  • maniglia: in questo caso si ha ampia scelta e si varia dal pomolo alle soluzioni a ponte agli elementi lineari verticali oppure orizzontali, alle maniglie dal design particolare in materiali preziosi o finiture con texture;
  • push-pull: l’assenza di maniglie permette l'apertura dell'anta mediante un pratico sistema basato su un pistone che nel momento in cui si effettua la pressione, garantisce la spinta verso l'esterno dell'anta, aprendola. Pratico, elegante e raffinato è utilizzato soprattutto nelle cucine dal design minimale ed essenziale.
Oltre ai sistemi di apertura è importante conoscere anche i differenti meccanismi che regolano l’apertura delle ante stesse:
  • ante a battente: classica anta che per mette apertura degli scomparti mediante cerniere fissate sulla struttura;
  • basculanti o a ribalta: sono per lo più utilizzate per i pensili con apertura verso l'alto e possono essere manuali oppure elettriche;
  • ante a pacchetto: ideali per i pensili si impacchettano in verticale sparendo quasi totalmente;
  • ante rientranti: sono soluzioni verticali alte e spariscono totalmente poiché rientrano all'interno di una propria sede nei fianchi del mobile;
  • ante estraibili: utilizzati per colonne, basi e pensili permettono di portare con sè l'attrezzatura fissata all'interno del mobile, come soluzioni rotanti angolari o cassettoni estraibili con contenitori in filo metallico;
  • apertura traslata obliqua: garantisce una totale apertura dei pensili, manuale oppure elettrica.
Entra sul nostro outlet per trovare l’arredo ideale per te: potrai risparmiare senza rinunciare alla qualità, scegliendo tra tantissime proposte di cucine di elevato livello a prezzi scontati per rinnovo esposizioni.

Attrezzature interne in legno o metallo?

Oltre all’estetica impeccabile e rigorosa delle cucine moderne, è fondamentale pensare e progettare con cura anche la disposizione interna degli spazi, valutando l’inserimento di attrezzature interne adeguate che migliorino la semplicità di utilizzo massimizzando lo spazio. Con attrezzature interne si intende tutta quella parte di accessori che serve a rendere estremamente funzionale la cucina: questi elementi andranno ad arricchire cassettoni, ripiani e spazi contenitivi in genere. La cucina contemporanea vede la presenza di svariate possibilità di attrezzature interne che possono essere realizzate in legno naturale di Bamboo, ulivo o altra essenza, trattati esclusivamente con oli naturali privi di sostanze nocive, antibatterici per conservare igienicamente posate, piatti, tessili per la cucina, pentole e stoviglie in generale. In alternativa al legno le attrezzature interne possono essere realizzate in tondino di acciaio cromato di piccolo diametro, soprattutto per elementi contenitori estraibili nel caso di soluzioni applicabili a basi e pensili ad angolo, spazi di piccole dimensioni ad estrazione, soluzioni per ridurre lo spazio in altezza creando ripiani aggiuntivi, soprattutto nei pensili. Entra sul nostro outlet per scoprire tutte le soluzioni di cucine dal design moderno e contemporaneo, arricchite di attrezzature interne che le rendano funzionali ed esteticamente impeccabili. Non perdere l'occasione di scoprire tutte le interessanti proposte di cucine di alto livello qualitativo a prezzi davvero interessanti con sconti oltre al 50%.

I migliori materiali per i top cucina

. È importante scegliere accuratamente il piano di lavoro per la cucina, poiché è un elemento centrale che deve garantire praticità, resistenza e funzionalità, oltre ad un’estetica in linea stilistica con il resto degli arredi, in modo armonico ed equilibrato. Ecco allora una carrellata dei materiali tra cui scegliere il top cucina perfetto:

  • laminato: offre svariati colori e finiture, garantendo un'estetica estremamente versatile e con caratteristiche di alto livello. Il top è idrorepellente, resiste a graffi, urti, abrasioni, può imitare l'estetica di svariati materiali dal legno alla pietra, ai marmi con qualsiasi finitura cromatica, con un rapporto qualità prezzo vantaggioso. Il laminato di maggior livello qualitativo è l’HPL che garantisce caratteristiche maggiori e grande durata nel tempo;
  • piani in quarzo: si tratta di un agglomerato di quarzo al 95% e per un 5% di resina. È un materiale liscio, non poroso, igienico, estremamente duro e resistente all'abrasione. È suscettibile alle fonti di calore che possono macchiarlo o addirittura dare vita a crepe. Garantisce praticità ed estetica, durata nel tempo senza deteriorarsi;
  • acciaio: è ideale per le cucine estremamente minimaliste e contemporanee. Igienico, atossico, resistente al calore, gli urti, alle macchie limita la proliferazione dei batteri;
  • marmo: garantisce caratteristiche estetiche inimitabili ma con prezzi più importanti. È fondamentale prestare attenzione alle macchie di olio e di grasso che possono macchiare indelebilmente la superficie. I piani risultano monolitici e di alto livello qualitativo;
  • dekton: rende una superficie ultracompatta, priva di difetti e porosità, è dato dalla miscela di vetro, materiale ceramici, quarzo. Garantisce una notevole resistenza a graffi, pressione, urti, macchie, alte temperature, è idrorepellente e inalterabile nel tempo.
Per un acquisto mirato e su misura delle tue esigenze, entra sul nostro outlet e scopri le tante proposte in offerta per te. Scorri la nostra vetrina virtuale su outletarredamento.it e trova la soluzione ideale per te: contatta direttamente il negozio e concludi l’acquisto a prezzi vantaggiosi.

Elettrodomestici per la cucina, materiali e tipologie

Nella scelta degli elettrodomestici per la propria cucina componibile moderna è importante assicurarsi In primo luogo di acquistare un elemento in classe energetica alta al fine di limitare i consumi per garantire una minor spesa in bolletta. Gli elettrodomestici da valutare per l'inserimento all'interno di una cucina sono:

  • forno: è importante valutare una soluzione da incasso per un'estetica più moderna e minimale, potendo scegliere tra elementi standard da 60 cm oppure maggiorati da 90 cm di larghezza. Il forno può avere anta di chiusura in acciaio con vetro oppure totalmente in vetro termoresistente con apertura laterale oppure a scomparsa nel vano sottostante o ancora ad apertura laterale;
  • piano cottura: può essere in acciaio spazzolato, lucido, oppure goffrato, in cristallo nero, grigio oppure bianco. Il piano può essere scelto a induzione, elettrico oppure a gas in base alle abitudini di cucina e alle necessità di consumi energetici;
  • frigorifero: soluzione da incasso per le cucine più essenziali, può avere differenti forme e dimensioni, a doppia anta affiancata, ad anta singola e sviluppo in verticale, la cosa fondamentale è valutare accuratamente la capacità in litri e la scelta di elementi no frost. Preferire poi i ripiani in vetro per una più semplice manutenzione e maggiore igiene. In alternativa, è possibile valutare la scelta di un elemento freestanding a libera installazione, da disporre a piacimento nello spazio cucina.