Outlet Pavimenti: Offerte Pavimenti a prezzi scontati

Outlet Arredamento > OUTLET Pavimenti PREZZI in offerta - Sconto -50% / -60%

Pavimenti in offerta

Visita la sezione del nostro outletarredamento dedicata ai pavimenti. Offerte pavimenti interni e offerte pavimenti per esterno. Pavimenti in parquet, piastrelle, pavimenti in laminato, pavimenti in pvc. Piastrelle e mattonelle. Scopri le migliori occasioni di pavimenti e rivestimenti.

7 consigli su come scegliere i pavimenti della casa

Come scegliere il pavimento di casa?
Ecco le domande da porsi:

  • qual è lo stile di vita che faccio? Analizzando le proprie abitudini si otterranno indicazioni in merito a resistenza e tipo di superficie del rivestimento. Se ad esempio sono abituato a camminare scalzo, avrò necessità di avere sotto i piedi una finitura calda, materica e gradevole al tatto come il legno;
  • ci sono animali in casa? Bambini? Se la risposta è sì dovremo fare molta attenzione alla resistenza all’usura, ai graffi, agli urti, allo sporco. Una superficie dura e dall’alta resistenza meccanica come il gres porcellanato è la soluzione ideale;
  • ho un giardino a diretto contatto con gli spazi interni? Dovremo aspettarci in casa: erba, foglie e macchie di terra. Meglio dunque orientarsi verso una finitura facile da igienizzare e resistente a qualunque aggressione;
  • che stile mi piace? L’aspetto estetico è fondamentale. La superficie orizzontale sarà il filo conduttore cromatico e materico che guiderà tutto il progetto d’arredo;
  • utilizzerò lo stesso rivestimento per tutti gli ambienti? Ricordiamo che cucina e bagno sono stanze particolari, soggette a umidità e a pulizia frequente. Si sconsiglia l’uso di materiali delicati. Mentre la zona notte merita materiali confortevoli e accoglienti tipo il parquet;
  • qual è il budget da rispettare? Occorre valutare anche la spesa, proporzionale alla superficie da rivestire. Si sconsiglia la scelta di prodotti di bassa qualità e si suggerisce di puntare su un ottimo rapporto qualità prezzo, come quello offerto da outletarredamento.it, in cui si trovano pavimenti di alto livello a prezzi scontati;
  • quali materiali, colori, effetti decorativi preferisco? Ultimo aspetto da valutare, dopo aver risposto a tutte le domande sopra elencare, è quello relativo alla parte estetica e decorativa, che parla di gusti personali e di abbinamenti di materiali e cromie.

I pavimenti in gres porcellanato

Il pavimento in ceramica è quello più utilizzato. Perché?
Questi i principali motivi:

  • il gres porcellanato è estremamente resistente a: urti, sbalzi di temperatura, graffi, usura da calpestio, agenti chimici ed esterni;
  • è igienico e non poroso, quindi facile da pulire;
  • non assorbe acqua. Essendo impermeabile è adatto a bagno, cucina e ambienti esterni;
  • non è soggetto a cambi di colore o ingiallimento;
  • permette di realizzare infiniti effetti decorativi: esiste il gres effetto legno e pietra, quello che riproduce le cementine e il cotto, il gres effetto marmo, resina e cemento. Dove trovare una vasta selezione di modelli? Su Outeltarredamento.it trovi in vendita a prezzi da outlet il meglio dei pavimenti in gres porcellanato;
  • tantissimi i formati disponibili per dimensione e geometria, dal mosaico alle maxi lastre. Presenti anche soluzioni dallo spessore ultra sottile, atte ad essere posate sopra vecchi rivestimenti. Ogni formato poi può essere posato con schemi differenti che creano speciali ritmicità a terra;
  • è adatto come finitura di moderni impianti di riscaldamento a pavimento;

Pro e contro del parquet

Il pavimento in legno mostra vantaggi e svantaggi, scopriamoli assieme.
Pro:

  • è una superficie naturale e materica particolarmente piacevole e confortevole al tatto, risulta caldo e accogliente;
  • rappresenta una finitura elegante e pregiata, adatta sia a contesti classici che moderni. La differenza stilistica si trova nel tipo di: essenza, formato e schema di posa in opera;
  • è un ottimo isolante termico e acustico;
  • la dimensione dei listelli, l’essenza utilizzata, le finiture, la modalità di posa permettono infinite varianti estetiche;
  • esistono due tipologie: massello e prefinito, ognuna con caratteristiche estetiche e funzionali ben definite. Il primo viene finito in opera e ha uno spessore elevato. È rinnovabile nel tempo grazie a trattamenti professionali. Il secondo ha una posa più rapida poiché viene fornito già verniciato e lucidato, ma è più difficile da rinnovare nell’aspetto.

Contro:
  • si graffia con facilità. Non è adatto alla presenza di animali domestici e bambini; non è resistente all’acqua né all’umidità. Potrebbe gonfiarsi in presenza di ristagni di liquidi. Sconsigliamo il parquet in cucina e bagno;
  • è soggetto a variazioni di colore e a deterioramenti nel tempo, dovuti all’esposizione diretta ai raggi solari;
  • va trattato con cura e igienizzato con prodotti specifici. Periodicamente va effettuata anche una manutenzione straordinaria (nella tipologia in massello) necessaria a rinnovare la lucentezza del parquet, soprattutto se si ha a che fare con un prodotto non verniciato ma trattato in modo naturale con cere;
  • non è sempre adatto a impianti di riscaldamento a pavimento per le sue proprietà isolanti;
  • generalmente costa di più del gres. Ti piacerebbe risparmiare? Affidati a outletarredamento.it, il portale che presenta a prezzi ribassati pavimenti in legno di alta qualità.

Le caratteristiche dei pavimenti in resina

Ecco tutto quello che c’è da sapere sui pavimenti in resina:

  • si tratta di una pavimentazione senza soluzione di continuità, monolitica e uniforme, che non presenta né fughe né punti di debolezza, ma solo tagli tecnici una tantum;
  • si può applicare sopra una vecchia finitura, perché ha un basso spessore ed è facile da installare. Si abbattono così costi e tempi della ristrutturazione;
  • è completamente impermeabile e adatta ad ambienti umidi come bagni e cucine;
  • può essere applicata anche a muro come rivestimento continuo. Si avrà così omogeneità e armonia di colori e finiture all’interno della stanza;
  • ha un aspetto moderno e minimale, ma nulla esclude di poterla usare anche in contesti di gusto classico;
  • è facile da pulire, non teme le macchie ed è resistente ad agenti chimici aggressivi;
  • è adatta ad impianti di riscaldamento a pavimento essendo un buon conduttore termico;
  • è versatile nell’estetica. Si possono scegliere colori, effetti decorativi, tipo di superficie (liscia o ruvida, opaca o lucida);
  • se non ben posata rischia di crepare in alcuni punti e se maltrattata si graffia e di logora localmente. La maggior parte degli inestetismi possono però essere rimossi con semplici procedimenti di manutenzione straordinaria.