Outlet Finestre Scorrevoli Prezzi - Sconti online -50% / -60%

Outlet Arredamento > Outlet Finestre Scorrevoli Prezzi - Sconti online -50% / -60%

Vuoi più luce e sazio in casa? Scegli le finestre scorrevoli che trovi scontate sul nostro outlet!

Finestre a battente o scorrevoli?

La modalità di apertura di una finestra è una caratteristica da scegliere con attenzione, poiché influenza praticità d’utilizzo ed estetica dell’ambiente. Per quel che concerne soprattutto le porte finestre possiamo valutare di scegliere apertura a battente o scorrevole. Vediamo quando decidere per l’una o l’altra soluzione. La finestra a battente ha una classica apertura guidata da cerniere, che permettono all’anta di ruotare verso l’interno dell’abitazione, ingombrando uno spazio pari alla larghezza del telaio mobile. Come soluzione è decisamente economica e adatta a finestre di dimensioni standard. Le ante, quando si tratta di un modello a doppio battente, possono essere aperte in contemporanea per dare maggiore aerazione alla casa. Le finestre scorrevoli si aprono invece per traslazione. Le ante scorrono all’interno di un telaio, sovrapponendosi le une alle altre. Ciò evita qualsiasi tipo di ingombro all’interno della stanza e permette di creare grandi specchiature, conferendo un’estetica moderna alla casa e donandole maggiore luminosità. In termini di costi d’acquisto, le finestre scorrevoli sono meno economiche di classici modelli a battente, ma per trovare vantaggiose offerte, proposte dai migliori negozi di serramenti, affidati al nostro outlet di finestre scorrevoli e approfitta di sconti imperdibili e della qualità dei prodotti in esposizione.

Le porte finestre scorrevoli in PVC

La scelta del materiale è una delle prime cose da decidere quando si intende acquistare delle nuove finestre scorrevoli. Per leggerezza e maneggevolezza, il PVC è insuperabile rispetto agli altri materiali per serramenti e, dato che le porte finestre scorrevoli hanno solitamente grandi dimensioni, il polivinilcloruro rappresenta una delle materie prime ideali. Le finestre scorrevoli in PVC hanno anche altri punti di forza:

  • resistenza meccanica e alle intemperie; il PVC non teme: salsedine, vento, acqua e inquinamento;
  • alto isolamento termico, grazie alla bassa conducibilità termica del PVC;
  • costi decisamente accessibili rispetto alle altre tipologie di infissi scorrevoli. Una finestra in PVC, montaggio incluso, costa al mq 800,00 euro, rispetto a 1.200,00 euro/mq di una in alluminio;
  • lunga durabilità e assenza di manutenzione, grazie alla rigidità e alla resistenza meccanica del materiale;
  • resistenza al fuoco e riciclabilità, che lo fanno essere un materiale sicuro ed ecologico.

Nella scelta delle finestre scorrevoli in PVC grande attenzione va posta alla qualità della materia prima impiegata, dato che le alte prestazioni dell’infisso sono raggiunte solamente se il prodotto è certificato, garantito e installato a regola d’arte. A implementare le performance del serramento concorre poi anche la scelta del vetro. Si consigliano nella maggior parte dei casi vetri camera doppi o basso emissivi.

Quali tipi di apertura scegliere per le finestre scorrevoli

Le finestre scorrevoli possono avere un’apertura orizzontale (la più utilizzata) o verticale, quest’ultima impiegata nei serramenti di piccole dimensioni. Possiamo poi distinguere gli infissi scorrevoli orizzontali in base al tipo di apertura, avremo infatti:

  • finestre in linea;
  • scorrevoli traslanti;
  • a scomparsa;
  • scorrevoli alzanti;
  • con apertura a libro.

L’apertura in linea è la più tradizionale e le ante scorrono su due binari posti parallelamente, mentre nella traslante, solo un’anta è mobile e scorre su quella fissa. Le più pratiche sono invece le finestre scorrevoli alzanti, dotate di un meccanismo che solleva l’anta prima di farla scorrere, riducendone il peso e rendendola di conseguenza più maneggevole, una soluzione ideale soprattutto quando la finestra è molto grande. Le più scenografiche sono invece le scorrevoli a scomparsa, in cui l’anta, una volta aperta, si nasconde all’interno del muro grazie alla presenza di controtelaio incassato nella parete. La soluzione con apertura a libro è utilizzata quando si vuole una completa fruizione dello spazio esterno, dato che le ante, traslando, si impacchettano le une su le altre, permettendo continuità spaziale e visiva tra interno ed esterno.

I vantaggi delle finestre scorrevoli

Al di là del materiale scelto per l’infisso e del tipo di apertura, le finestre scorrevoli sono portatrici di numerosi vantaggi, soprattutto quando intendiamo cambiare le porte finestre che danno accesso al giardino o al terrazzo. Vediamo insieme i motivi per sceglierle:

  • creano ampie superfici vetrate dal design moderno, che annullano la divisione degli spazi tra interno e esterno, dando vita a inattese vedute panoramiche;
  • hanno un sistema di movimentazione maneggevole;
  • non temono infiltrazioni d’acqua né d’aria;
  • se scelte tra i modelli di ultima generazione, offrono alte prestazioni in termini di risparmio energetico e isolamento acustico;
  • il sistema di scorrimento non crea inutili ingombri all’interno della casa, permettendo così di ottimizzare al meglio gli spazi;
  • possono essere dotate di aggiuntiva apertura a vasistas, che consente una costante aerazione interna, senza dover aprire l’anta scorrevole.

Le finestre scorrevoli sono da preferire nei progetti di ristrutturazione che prevedono la modifica delle aperture esterne, in direzione di una maggiore aerazione e illuminazione naturale degli spazi. Le troviamo poi anche nelle nuove costruzioni, quando si ricerca un’estetica moderna e accattivante, che permetta una maggiore fluidità visiva e fisica tra spazi in e outdoor. Se stai affrontando una sostituzione degli infissi o stai cercando serramenti per la tua nuova casa, lasciati conquistare dalle tante promozioni per finestre scorrevoli presenti all’interno del nostro outlet. Entra e scopri i prodotti in vendita a prezzi davvero scontati.