• Sconto

Outlet Finestre: Offerte Finestre e prezzi Finestre scontati

Finestre in offerta

Entra e scopri la sezione del nostro outletarredamento dedicata alle finestre. Ecco le migliori offerte di finestre e serramenti per la casa. Porte finestre, finestre in PVC e in alluminio, finestre in legno e finestre blindate. Se cerchi sconti e offerte sulle finestre, sei nel posto giusto!

Guida alla scelta delle finestre

Acquistare le nuove finestre per la nostra casa è una scelta importante e di valore, perché gli infissi devono inserirsi armonicamente nel contesto abitativo, garantire elevate prestazioni in termini di isolamento termico e di sicurezza, essere realizzate con i migliori materiali.
Ricordate che per l’installazione o la sostituzione dei serramenti potete usufruire delle agevolazioni fiscali: il bonus ristrutturazione consente di recuperare il 50% della spesa sostenuta.

I sistemi di apertura delle finestre

Le finestre presentano diverse tipologie di apertura:

  • Finestre a battente 
Presentano il sistema di apertura più tradizionale. Le ante (una o due) sono fissate al telaio mediante cerniere sul lato verticale e presentano apertura verso l’interno. L’anta battente consente di aprire totalmente la finestre
  • Finestre a ribalta 
Chiamate anche finestre a vasistas, si aprono obliquamente e si affacciano verso l’esterno. Di questa possibilità di apertura sono generalmente provviste le finestre e le portefinestre in PVC con ante battenti e a volte anche gli infissi in legno e in alluminio.
  • Finestre scorrevoli 
Quando le finestre hanno ante di grandi dimensioni, possono avere apertura a scorrimento, in diverse tipologie: Ci sono finestre scorrevoli in linea, con ante che scorrono su binari paralleli; scorrevoli traslanti, quando delle ante una è fissa e l’altra all’apertura trasla sopra quella fissa; scorrevoli a scomparsa, quando l’anta scorre scomparendo in un apposito vano ricavato nella parete e con sistema scorrevole alzante, usato per ante di grandi dimensioni e in cui il profilo del telaio è fissato e sigillato anche sul pavimento.

Quali materiali scegliere per le finestre?

Dalla scelta del materiale dipendono le caratteristiche tecniche degli infissi (isolamento termico e acustico, resistenza) e l’aspetto estetico. Le finestre possono essere realizzate in legno, PVC e alluminio. Ciascun materiale presenta caratteristiche e vantaggi differenti.

  • Finestre in legno 
Il legno offre un ottimo grado di isolamento termico e acustico. É un materiale salubre se trattato con colle e vernici senza solventi. Unico svantaggio: richiede un’attenta manutenzione della vernice che riveste le finestre.
  • Finestre in PVC Il PVC (polivinile di cloruro) è un materiale molto diffuso oggi nella realizzazione delle finestre. Diversi i vantaggi che offre: un ottimo rapporto qualità/prezzo, buone prestazioni in termini di isolamento termoacustico, lunga durata e la poca manutenzione che richiede. É poi molto resistente agli agenti atmosferici, alla corrosione, ai raggi UV. É disponibile in molte finiture: bianco, colorato, effetto legno, per adeguarsi alla colorazione imposta dal regolamento condominiale.
  • Finestre in alluminio Le finestre in alluminio sono leggere, resistenti alle intemperie e robuste. L’alluminio ha anche il vantaggio di potere essere tinto in tutti i colori della scala RAL o scelto effetto legno. Realizzati con taglio termico per garantirne buone prestazioni in termini di isolamento termico, questo tipo di infissi è di semplice manutenzione.

Quali vetri devono avere le finestre?

Affinché i serramenti siano davvero performanti in termini di sicurezza, isolamento termoacustico e risparmio energetico, devono essere abbinati ai giusti tipi di vetro, che occuperanno circa l’80% della superficie della finestra. Il doppio vetro o vetrocamera è composto da due lastre distanziate da uno spazio (la camera) e congiunte lungo il loro perimetro grazie a una canalina in cui vengono versati sali minerali. Nella camera, tolta l’aria, vengono immessi gas che aumentino l’isolamento termico del vetro. Le finestre con doppio vetro garantiscono un grado più che adeguato di isolamento, a meno che viviate in luoghi con un clima particolarmente freddo. In tal caso consigliamo l’acquisto di serramenti con triplo vetro (con due camere e tre vetri), che migliorano l’isolamento termico, ma sono anche più pesanti e non favoriscono l’ingresso della luce all’interno della casa perché riflettono eccessivamente i raggi del sole.